Relazione della Dott.ssa Lina Rigido

scarica la relazione della Dott.ssa Lina Rigido in PDF

Introduzione delle famiglie affidatarie a quelle tematiche socio-psico-pedagogiche indispensabili per la comprensione della realtà dei nostri piccoli ospiti

Finalmente il tuo pianto sconsolato si è spento, come il mio sigaro. Ora la mia mano grande è tra le onde dei tuoi capelli neri come il mare di notte. Mi hai parlato con lacrime salate Ti ho risposto con carezze calde. Ed ora piango mentre tu dormi Forse per non farmi vedere da te forse per paralare la tua stessa lingua. E ti amo. (Poesia di un papà adottivo)

I disagi psico-emotivi e le reazioni all’interno di una relazione nuova.

Riconoscere i disagi psico-emotivi e le condizioni di salute psico-fisica dei bambini sono fattori determinanti e condizione sine qua non per avvicinarsi ed entrare in relazione con loro e con il loro vissuto interno. Infatti, uno dei fattori sicuramente più funzionali all’incontro e all’accoglienza dei minori è la consapevolezza da parte degli aspiranti genitori affidatari, delle caratteristiche dei bambini a seconda delle aree geografiche di provenienza, intese non nel senso delle caratteristiche etniche, ma di quelle più strettamente legate alle stimolazioni affettive e relazionali che i bambini vivono quotidianamente all’interno dei contesti di accudimento da cui provengono (famiglie, case famiglie, istituti). I bambini si portano dentro le proprie memorie, che li differenziano in maniera sostanziale: lo vediamo nei disegni, nell’alimentazione, nelle abitudini della relazione con lo spazio che hanno acquisito.

  • Tenere conto del punto di vista dei bambini non significa trascurare quello dei neo-genitori affidatari, insieme devono raggiungere lo stesso obiettivo: essere felici e stare bene, per il tempo che devono trascorrere insieme.

Continua a leggere

Ringraziamenti

Il Presidente ed il Direttivo di Nuovo Cielo Onlus, ringraziano calorosamente le famiglie che hanno partecipato al corso di formazione del 6/7 ottobre, con l'augurio che sia stato un momento di arricchimento per tutti. In attesa del prossimo incontro, per il quale ci  auguriamo  la  partecipazione di tutti, compresi gli assenti per giusto motivo, alleghiamo le relazioni dei relatori Dr. Paolo Sesti -neuropsichiatra infantile- e D.ssa Asta Dervinyte Bongarzoni - neuropsichiatra infantile.

Corso di Formazione per Famiglie Affidatarie

Cariati 6/7 ottobre 2012

 “Promuovere la cultura dell’accoglienza”

 1° giornata – 06/10/2012 – ore 15,00
D.ssa Sara BiancoPresidente AssociazioneNuovo Ciel Onlus
  • presentazione dello statuto

  • scopi e obiettivi del progetto

  • approfondimento della normativa vigente con particolare riferimento al quadro legislativo e normativo che regolano sia l’accreditamento delle associazioni, sia la pianificazione e lo svolgimento dei progetti di Sostegno

D.ssa Asta Dervinyte BongarzoniNeuropsichiatra infantile Università di Vilnius
  • La tutela dei minori in Lituania e osservazioni sul progetto di affidamento internazionale
2° giornata 07/10/2012 – ore 9,00
D.ssa Lina RigidoPsicologa
  • introduzione delle famiglie affidatarie a quelle tematiche socio-psico-pedagogiche indispensabili per la comprensione della realtà dei nostri piccoli ospiti
Dr. Paolo SestiPsichiatra e Neuropsichiatra infantile ASP Crotone
  • Acquisizione strumenti fondamentali per una corretta gestione del minore durante la sua permanenza presso la famiglia affidataria

 CARIATI (CS) – Sala Convegni Fattorie “I Greco”