Lettera di Massimo Milani

Cari Associati, Care Famiglie, Carissimi Bambini, Anche quest'anno, dopo una lunga e penosa attesa, siamo riusciti ad ottenere il tanto sospirato accreditamento da parte dell'Agenzia per i Minori della Lituania, e seppur in ritardo ci è stato possibile avviare il Progetto Estivo. Ad oggi,  54  bambini lituani stanno soggiornando presso le nostre famiglie, aggiungendosi ai quasi 40 bambini bielorussi arrivati a fine  maggio Ora che il risultato piú importante è stato ottenuto, ed i nostri bambini possono godere dell'amore e delle cure che solo l'ambiente familiare può riservare, é importante ripercorrere insieme quanto successo nei mesi scorsi, per sottolineare quali aspetti fondanti caratteristici del nostro modo di operare e del nostro comportamento abbiano permesso all'Associazione Nuovo Cielo di uscire da una situazione molto grave e fortemente lesiva della moralitá dei suoi affiliati. Come noto ai piú, giá all'atto dell'accreditamento 2012 l'Associazione, ed in particolare la Sua Presidente, sono stati oggetto di minacce, telefonate offensive, lettere minatorie ed azioni fortemente lesive dell'onorabilitá e dell'onestá della Presidente stessa, del Consiglio Direttivo e di tutti i collaboratori a diverso titolo coinvolti nelle attività di Nuovo Cielo. Superate le difficoltá dell'anno passato, con le accuse che sono cadute nel vuoto per assoluta mancanza di fondamento, Nuovo Cielo ha deciso di utilizzare la propria posizione di presunto "privilegio" (unica associazione italiana accreditata per l'affido di risanamento in Lituania), per prestarsi come punto di appoggio per diverse famiglie afferenti ad associazioni non accreditate, e quindi poste nell’ impossibilitá di continuare il percorso di affido giá iniziato. Purtroppo la riconoscenza non è di questo mondo, e tutto il 2013 è stato caratterizzato da un'escalation veramente preoccupante delle azioni minatorie e di disturbo nei confronti della nostra Associazione, culminate nella spedizione di lettere anonime direttamente in Lituania che hanno costretto alle dimissioni difensive la Responsabile del Servizio Adozioni, ingiustamente accusata di collusione con Nuovo Cielo, e di averne favorito le attivitá per interesse personale (leggasi corruzione). Ancora una volta, l'inchiesta conseguente alle accuse vigliaccamente scagliate contro Nuovo Cielo non ha dato alcun frutto, e la nostra Associazione è stata ancora una volta promossa sul campo per gli indiscutibili meriti che possiede. Ma quali sono questi grandi meriti, che tanto fanno arrabbiare i nostri detrattori e delatori?? In primo luogo, i progetti di Nuovo Cielo sono veramente "al costo", e la copertura economica richiesta alle famiglie per ogni ospite accolto copre a malapena i costi diretti ed indiretti a carico dell'Associazione. In secondo luogo, Nuovo Cielo è un'associazione trasparente, che non ha paura a mostrare il proprio Statuto, che non si sottrae al confronto (sia interno che esterno) e che non esita ad accogliere i meritevoli e ad espellere i non adatti. In terzo luogo, Nuovo Cielo ha ben chiaro che gli obiettivi prioritari dell'affido di risanamento sono il benessere psico-fisico e la crescita socio-pedagogica dei bambini, al punto di richiamare continuamente le famiglie al rispetto dei loro tempi di crescita ed alla verifica del loro stato di salute. Anche a costo, ed è successo diverse volte, di raffreddare gli entusiasmi di alcune famiglie in realtà incapaci di accogliere, fino ad assumersi l'onere di sottrarre qualche bambino da un ambiente inadatto alla sua crescita equilibrata. In quarto luogo, all'Associazione Nuovo Cielo è da sempre riconosciuta una grandissima professionalità, una profonda capacità di elaborazione critica ed una importantissima capacità progettuale e relazionale, che la rendono unica nell'intero panorama nazionale. Come spesso accade, i successi di Nuovo Cielo nascono dalla simbiosi tra preparazione professionale, passione per l'attività svolta e grande dedizione quotidiana, oltre che dalla capacità di organizzare corsi di aggiornamento e di preparazione all'affido di acclarata valenza nazionale ed internazionale. Queste caratteristiche di professionalità e passione sono ovviamente incarnate dalla nostra Presidente, la Dott.ssa Sara Bianco, alla quale deve essere rivolto un grande plauso per aver sopportato, in questi mesi, tutto il peso e l'onere di accuse infamanti, telefonate minatorie e lettere fortemente lesive della propria professionalità e della propria moralità. Per questo l'accreditamento 2013 deve essere salutato con grande gioia, perchè rappresenta a livello internazionale il riconoscimento della qualitá, della trasparenza e del valore morale che caratterizzano il lavoro quotidiano dell'Associazione Nuovo Cielo. Nuovi orizzonti ci aspettano, nuove sfide si stanno per aprire, ma tutti i vigliacchi detrattori del nostro operato devono rendersi conto di affrontare una struttura seria, seriamente orientata al benessere dei bambini bisognosi, e indisponibile a trattare con elementi moralmente indegni di occuparsi di welfare infantile. AD MAIORA, e grazie a tutti per il supporto ed il sostegno. Prof. Massimo Milani